Godega Basket: Pessot 4, Altinier, Pagotto 7, Longo 4, Caravello 8, Saccon, Marcon, Giusti, Marchesin 2, Sgarbossa, Poli 9, Pellegrini 7. All. Povellato.

AMB Vigor Conegliano: Borgato, Baldassar 9, Dal Bo 5, Piccin 1, Dal Pos 11, Tolin 8, D’Agostin 16, Antoniazzi 16, Bragagnolo 2, Tadiotto 2, Spessotto, Vanzella. All. Gerlin.

Arbitro: Casagrande.

Note: Godega TL 6/16, T3pti 1 Pagotto, tecnico alla panchina. Conegliano TL 2/21, T3pti 3 (Baldassar, Dal Bo e Dal Pos).

La seconda giornata del campionato Under 16 Silver ha visto i nostri impegnati in una comoda, per chilometraggio, trasferta a Godega senza Gajo (sostituito da Vanzella) e con qualche virus influenzale che ha appesantito il braccio a qualcuno. 


Arbitro: Eric Casagrande che ci aveva già arbitrato, e molto bene, contro il Pieve. Alla palla a due i nostri hanno subito imposto il loro gioco e dopo 10' il +7 (17:10) è un buon segnale.

Nel secondo quarto entrambe le squadre scaldano le mani, e i nostri pur arrancando un po’ in difesa vanno nello spogliatoio con 14 punti di vantaggio 39:25 (parziale 22:15)....ma con 0/12 ai liberi...che sommati ai 0/8 della prima giornata fa un tondo 0/20! Ormai si parla de "La maledizione del tiro libero"! 


Nel secondo tempo i ragazzi hanno continuato a giocare come gli chiede coach Michele stando larghi, facendo girare la palla e lottando su ogni pallone, infatti aumentano positivamente i rimbalzi sia in difesa che in attacco e le palle recuperate…


Nel terzo quarto pur non tirando molto hanno aggiunto altri 7 punti al vantaggio chiudendolo 54:33 (parziale 15:8). Nell'ultimo quarto, attenzione...Piccin mette il primo libero della stagione Under 16 Silver accolto con ovazione dal pubblico Vigor. Addirittura bissato poco dopo da Dal Pos che mette il secondo.

Peccato che a fine partita siano 2/21; 2/29 in 2 partite. Sicuramente questo è il fondamentale su cui i ragazzi devono lavorare molto, molto di più perché invece di essere un vantaggio per noi, mandarci alla lunetta diventa un vantaggio per gli avversari.

Ad ogni modo a fine partita i punti di vantaggio sono 29, 70:41 e portiamo a casa il secondo referto rosa! Di positivo si vede un gruppo che si sta amalgamando bene e velocemente, poche individualità e molto gioco di squadra con tutti e 12 sempre sul pezzo (confermato anche dai tabellini), attacco più efficace e preciso. Da lavorare in difesa e sui liberi.

BRAVI RAGAZZI, e FORZA VIGOR! 

0
0
0
s2sdefault