Altro arrivo in casa Eagles.

Conosciamo tutti quanto sia importante la figura di un assistente in una squadra per coadiuvare l’head coach in palestra ma anche, soprattutto, per un appoggio morale ai ragazzi. 
Per questo compito, gli Eagles, si affideranno quest’anno a Matteo Guzzonato.

Matteo, non ha avuto esperienze dirette come capo allenatore ma, in questi ultimi 4 anni, si è adoperato ad aiutare prima Max Trabucco con i 2001 della Vigor, successivamente due anni consecutivi con gli esordienti e l’anno scorso, assieme ad Alberto Fuser, gli Under 13 sempre alla Vigor.

Matteo, come mai hai accettato di fare l’assistente in una squadra senior?

“Innanzi tutto perchè ad allenarla c’è Max di cui ho una grossa stima, che si protrae da quando mi allenava, e poi, lavorare con gente adulta sarà stimolante e per me educativo”

Hai avuto dei buoni maestri quindi!

“Direi proprio di si, anche con Alberto Fuser con cui comunque lavorerò anche quest’anno seguendo gli under 14 Vigor, mi ha dato e mi sta dando un buon bagaglio tecnico per la mia crescita”

Che ne pensi del progetto Eagles?
“E’ un progetto cui credo. La Vigor sforna un sacco di atleti e qui agli Eagles, molti di loro, avranno l’opportunità di giocare in un ambiente sereno dimostrando magari di meritare qualcosa in più! Ringrazio il presidente Trevisan che mi ha chiesto di venire qui, per me sarà una esperienza unica che mi migliorerà”.

Matteo quindi ha le idee chiare in barba alla sua giovanissima età. E noi siamo felici di accoglierlo e di aiutarlo!

Benvenuto Matteo
Let's fly Eagles!

0
0
0
s2sdefault