Jolly Basket: Gjipalaj 2, Biasotto, Iannaco 2, Naletto 3, Boldrin, Camporese 18, Gislon, Siebezzi 12, Rocco 9, Damin 6, Shehaj, Spolaor 2. All. Bordignon.

AMB Vigor Conegliano: Benincà 7, Poles 3, Volpe, Varese 5, Zanzotto 10, Antonioli, Tomasi 9, Balsarin, Da Rios 2, Cao, Canzian 12, Casagrande. All. Zanchetta.

Arbitro: Vio, Cavinato.

Note: S. Maria di Sala TL 9/22; T3pti: 4 (3 Siebezzi, 1 Camporese); Conegliano TL 12/28; T3pti 4/13 (1 Poles, 1 Varese, 2 Canzian).

Cala il sipario su una stagione che non ho difficoltà a definire positiva per i nostri ragazzi.

 

Abbiamo incominciato a scorazzare per la provincia lo scorso 1 ottobre e da allora un’alternanza di emozioni si sono alternate in tutti noi che con affetto abbiamo seguito questo gruppo di ragazzi che con il passare delle settimane sono diventati sempre più squadra e soprattutto amici.

 

Nessuna partita è stata scontata: quelle sulla carta più semplici siamo riusciti a complicarcele (una su tutte quella del girone di andata contro Ormelle) mentre quelle che sembravano più ardue ci hanno stimolato a tal punto da sovvertire il pronostico sfavorevole.

 

Sicuramente la seconda parte di stagione è stata la più avvicente e ricca di risultati positivi con un filotto di cinque vittorie consecutive che ci ha consentito di accedere alla fase regionale. Tutto questo perché alla fine il lavoro paga sempre e quindi un grande grazie a coach Graziella che con la sua capacità, passione, esperienza e tenacia è riuscita ad allestire una squadra che tecnicamente ha probabilmente ancora tanta strada da fare ma che ha imparato a soffrire e a porsi degli obiettivi.

 

Ma non saremmo qui a raccontare di una stagione positiva se non ci fossero stati loro, i protagonisti di tanti nostri fine settimana: un grazie quindi a Davide, Tamiru, Alberto, Nicola D., Jacopo, Matteo, Giacomo, Tito, Nicola M., Marco V., Ottavio, Edoardo, Riccardo, Raffaele, Marco A., Giovanni, Plamen ed Alessandro.

 
Per qualche sbavatura di troppo, sabato scorso non siete riusciti a vincere una partita sicuramente alla vostra portata e che in alcuni di voi ha portato a qualche lacrima di delusione: anche questo aiuta a crescere e quelle lacrime hanno dimostrato quanto ci tenevate a giocare una finale regionale.

 
Chiusa una stagione se ne apre subito un’altra: un progetto di due anni sta per cominciare e a settembre vi voglio ritrovare tutti pronti per una nuova avventura cestistica. Augurando a tutti una serena estate ... ci salutiamo come al solito con il nostro Forza Vigor !!

0
0
0
s2sdefault